martedì 10 settembre 2019

Schiacciato da cisterna: eseguita autopsia su corpo bimbo

Si è svolta ieri mattina l’autopsia sul corpo del piccolo Luigi Marino, il bambino morto schiacciato da una cisterna a Montesano sulla Marcellana (Sa). L’esame autoptico è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Lagonegro (Pz). Ad essere fatale per il piccolo Luigi sarebbe stato lo schiacciamento del cranio. Il magistrato di turno della Procura di Lagonegro (Pz) ha disposto la liberazione della salma: i funerali si terranno domani, mercoledì 11 settembre alle ore 10.30 nella chiesa “Sacro Cuore Eucaristico” di Montesano Scalo. Il sindaco Giuseppe Rinaldi ha proclamato il lutto cittadino in concomitanza con le esequie del piccolo. Dopo l’incidente il bambino è stato trasportato dai genitori all’ospedale di Polla dove poi è morto. I genitori successivamente sono stati iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo, come da prassi in questi casi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog