venerdì 27 settembre 2019

Detenzione armi e munizioni: due arresti a Maratea (Pz)

A Maratea (Pz), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lagonegro hanno arrestato due sorelle del posto, una 46enne e una 49enne, ritenute responsabili di detenzione illegale di materiale esplodente, armi e munizioni comuni da sparo. Dopo aver eseguito una perquisizione presso l’abitazione delle due donne, è stata  ritrovata in una "vecchia cassa" una vera e propria santabarbara. 
Il materiale è risultato appartenere al padre delle due sorelle, deceduto diversi anni fa. il materiale esplosivo se innescato, avrebbe provocato un’esplosione con effetti micidiali cagionando danni ingenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog