mercoledì 4 settembre 2019

Caporalato: a Brindisi tre arresti

Tre arresti per caporalato e 15 denunce: sono i risultati conseguiti dalla task force attivata lo scorso luglio dai carabinieri di Brindisi, composta da militari del nucleo investigativo e del nucleo ispettorato del lavoro, nel territorio della provincia. Sono state controllate 46 attività imprenditoriali e 202 lavoratori, applicate sanzioni amministrative per 52.840 euro, sequestrati un maneggio, una segheria e vari appezzamenti di terreno per un valore complessivo di oltre 550.000 euro. In alcuni casi è risultato che erano stati impiegati lavoratori stranieri, in altri ad essere sfruttati erano operai di nazionalità italiana. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog