mercoledì 24 luglio 2019

Trasporti: Il 24/07 sciopero anche in Basilicata

Mercoledì nero per i trasporti oggi con lo sciopero nazionale che interesserà tutti i settori: il trasporto pubblico locale, ferroviario, merci e logistica, il trasporto marittimo e i porti, le autostrade, i taxi, l'autonoleggio. Nel tpl e nel trasporto extraurbano, lo sciopero, nel rispetto delle fasce orarie di garanzia, si svolgerà, secondo modalità locali. Lo sciopero nazionale dei trasporti è stato proclamato dai sindacati confederali (Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, ma da cui si sono chiamate fuori altre sigle come l'Usb). Una protesta in due fasi, che proseguirà venerdì 26 luglio coinvolgendo il trasporto aereo e che ha già innescato dure proteste da parte di alcune associazioni di consumatori.
Allo sciopero nazionale aderiscono anche i sindacati lucani. I segretari di Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil, Franco Tavella, Donato Telesca e Antonio Cefola hanno spiegato che l’adesione avverrà in diverse fasce orarie: dalle ore 10 alle ore 14 per il trasporto pubblico urbano, dalle ore 17.01 alle 21.01 per quello extraurbano, nelle ultime quattro ore del turno per il trasporto merci e logistica e per le società autostradali, dalle ore 9.01 alle 17.01 per il trasporto ferroviario, e mezzo turno ogni turno nelle attività di supporto al trasporto ferroviario.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog