mercoledì 19 giugno 2019

Armi: altri 24 indagati per diplomi falsi

Con l'accusa di uso di atto falso, nel Potentino 24 persone sono state denunciate dalla Polizia in stato di libertà alla magistratura nell'ambito del prosieguo di un'indagine sulla contraffazione dei diplomi di idoneità al maneggio delle armi ai fini del conseguimento fraudolento del porto d'armi. Nelle scorse settimane era stato reso noto che altre sette persone sono indagate, per un totale quindi di 31.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog