venerdì 31 maggio 2019

Carabinieri della “Sos” a Potenza

Un'unità dei Carabinieri della "Squadra operativa di supporto" in forza all'ottavo reggimento "Lazio", con sede a Roma, è stata utilizzata a Potenza durante i giorni della festa patronale per aumentare la sicurezza in città. 
Lo ha reso noto il comando provinciale di Potenza dell'Arma,. 
La a "Sos" è una unità speciale antiterrorismo "messa in campo dal Comando generale dell'Arma dei Carabinieri in seguito agli attentati terroristici che nel tempo hanno colpito l'Europa".

Cmd di Atella: presto stabilizzazione somministrati

Si è svolta nella sede della Prefettura di Potenza, una riunione sulla vertenza dei lavoratori ex Cmd di Atella alla presenza del Prefetto Annunziato Vardè. La Cmd si è impegnata a stabilizzare i lavoratori somministrati, compresi dopo una verifica delle condizioni di mercato entro giugno i lavoratori per i quali ad ottobre 2018 è scaduta l’indennità Naspi (Nuova assicurazione sociale per l'Impiego). Al termine dell’incontro la Cmd ha confermato il piano di stabilizzazione anche attraverso i nuovi progetti relativi al settore aeronautico per dare una risposta complessiva all’intera platea dei 79 lavoratori. Il Prefetto si è assunto l’impegno di riconvocare le parti entro fine giugno per verificare complessivamente il percorso individuato e la sua reale fattibilità. Le organizzazioni sindacali di Cgil Cisl UIL nei prossimi giorni effettueranno alcune verifiche tecniche legali, anche con le controparti, affinché si possa ricercare quelle soluzioni tecniche e contrattuali per rendere esigibile anche il reinserimento dei lavoratori cessati ad ottobre e a novembre 2018 .

Controlli dei carabinieri sulla SS 106 Jonica

Un'operazione di controllo con "filtraggio" dei veicoli e "controllo di tutte le auto in transito", è stata eseguita dai Carabinieri sulla statale 106 Jonica, nei pressi di Rotondella (Mt). 
I controlli sono stati decisi per contrastare il fenomeno dei furti nelle aziende e la guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di droga. All'operazione hanno partecipato anche un elicottero del sesto Elinucleo di Bari e unità cinofile.

Elisoccorso notturno: tre misure cautelari

Tre misure cautelari personali sono state eseguite dalla Guardia di Finanza a carico di persone indagate in un'inchiesta per truffa aggravata e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, relativa alla "procedure di affidamento del servizio di elisoccorso notturno da parte del Dires della Regione Basilicata". 
Le ordinanze sono state emesse a conclusione di un’articolata attività d’indagine sulle procedure di affidamento del servizio di elisoccorsonotturno da parte del Dires della Regione Basilicata. Nello specifico, il direttore del Dires Basilicata è stato sospeso dall’esercizio di pubblico ufficio per sei mesi, mentre per due dipendenti della società Babcock M.C.S. S.p.A. è stato deciso il divieto di dimora in Basilicata.

mercoledì 29 maggio 2019

Stasera a Potenza la "Storica Parata dei Turchi"

Saranno 1.413 figuranti, di cui 299 musici e 31 cavalieri, due carri trainati dai buoi ed altrettanti da muli e tre rapaci, i protagonisti della Storica Parata dei Turchi: principale momento identitario a Potenza organizzato in onore del Santo Patrono e celebrato ogni 29 maggio, giorno della Vigilia di San Gerardo La Porta. Il 2019, in particolare, combacia con le speciali celebrazioni per l’Anno Gerardiano, a nove secoli dalla morte del vescovo piacentino che seppe farsi amare nel capoluogo lucano. Il Comune ha così inteso promuovere e coordinare diverse iniziative culturali e di valorizzazione territoriale, tra le quali il gemellaggio con la città di Piacenza, e le diverse associazioni potentine non hanno fatto mancare gli eventi ludico-culturali di accompagnamento alla festa che richiamato migliaia di persone in centro storico. 
Tradizionalmente, la partenza della Storia Parata dei Turchi è fissata per le ore 19 dallo Stadio Viviani, per snodarsi lungo i 4 chilometri che attraversa le strade principali

Esemplare di falco pellegrino recuperato dalla Polizia locale

Nei giorni scorsi gli operatori del Nucleo ambientale della Polizia locale di Potenza si sono adoperati per il trasporto di un piccolo di falco pellegrino presso il parco faunistico di Gallipoli Cognato. Il piccolo volatile era stato trovato a terra da un cittadino che, accortosi della sua incapacità di volare, si è rivolto alla Polizia locale che ha provveduto a quanto necessario.

A Matera al via il recupero dei farmaci validi

Grazie all’accordo di collaborazione tra Intesa Sanpaolo e Fondazione Banco Farmaceutico onlus, prende il via a Matera il progetto Recupero Farmaci Validi non scaduti (RFV). Nella Capitale Europea della Cultura 2019, l’iniziativa è realizzata con il sostegno di Federfarma Matera, dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Matera e dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Matera. I farmaci donati in 9 farmacie che aderiscono all’iniziativa saranno consegnati a 4 enti assistenziali del territorio (Caritas Diocesana Matera - Irsina, Caritas Diocesana Tricarico, Cooperativa Sociale Il Sicomoro Onlus, Opera San Bonifacio - Azione Verde Onlus).
Il progetto è stato presentato oggi presso La Tenda - Centro Caritas Diocesana. Nell’iniziativa, Intesa Sanpaolo ha un ruolo fondamentale: la banca, a fine luglio 2018, ha siglato un accordo di partnership che ha consentito al Banco Farmaceutico di rafforzare la propria attività dove questo è già operante e l’attivazione di nuovi centri di raccolta e distribuzione di farmaci in nuove città tra le quali, appunto, Matera. Il progetto è un’importante sfida sul fronte dell’economia circolare in quanto consente di rimettere in un circuito virtuoso di recupero e utilizzo a favore dei bisognosi farmaci che, altrimenti, andrebbero buttati. Ne derivano benefici in ambito ambientale – con riduzione di rifiuti speciali -, in ambito economico - con un risparmio sui costi di smaltimento - e in ambito sociale - con maggiori risorse economiche per il terzo settore.

“Nessun apparentamento al secondo turno”

Nessun apparentamento al secondo turno, perché "non ci si allea con chi ha una visione ideologica diversa dalla nostra", se non con il "partito degli astenuti e degli indecisi che, in queste due settimane che ci separano dal ballottaggio, proveremo a coinvolgere e a convincere con ancora più forza". Così il candidato sindaco del capoluogo lucano per il centrodestra, Mario Guarente (Lega), che sfiderà Valerio Tramutoli (Basilicata Possibile) il prossimo 9 giugno. Al primo turno Guarente ha ottenuto il 44,7%, Tramutoli il 27,4%.

Evade dai domiciliari: arrestato di nuovo

La Polizia ha arrestato un marocchino di 30 anni residente a Pisticci (Mt), immigrato regolare, che era evaso dai domiciliari. Era stato posto ai domiciliari dopo essere finito in carcere a Taranto con l’accusa di rapina. Gli agenti che hanno proceduto ad un controllo, non lo hanno trovato in casa ed hanno avviato le ricerche. Il 30enne è stato rintracciato e fermato sulla SS 106 Jonica mentre viaggiava in auto , proveniente da Taranto. Dopo essere stato identificato l’Autorità giudiziaria ha disposto per lui nuovamente i domiciliari.

A2. Pulman con turisti prende fuoco: tutti illesi

Ieri mattina sull’autostrada A2 del Mediterraneo allo svincolo di Lagonegro Sud un pullman proveniente dalla provincia di Padova e con a bordo 49 passeggeri diretti a Maratea ha preso fuoco mentre si trovava in viaggio. Ad accorgersi del fumo che fuoriusciva dal vano motore posteriore del mezzo un automobilista che ha allertato prontamente il Centro Operativo Autostradale di Sala Consilina, sul posto immediato l’intervento della Polizia Stradale di Lagonegro che ha accostato il pullman in marcia, segnalando all’autista dell’incendio in corso. Quest’ultimo è riuscito a fermarsi sulla rampa dello svincolo e a far mettere in salvo tutti gli occupanti. Tutti illesi i passeggeri tra i quali c’era anche una persona disabile. Sul posto anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Lauria, personale dell’Anas, oltre ai sanitari del 118.

Rapina: arrestato 30enne residente nel materano

Ha puntato un coltello all’addome di un anziano, ultrassettantenne, nei bagni della stazione ferroviaria di Taranto, sottraendogli 150 euro, ma è stato bloccato e arrestato dopo un inseguimento dagli agenti della Polizia ferroviaria. Si tratta di un 30enne di nazionalità marocchina, residente in provincia di Matera, con regolare permesso di soggiorno, accusato di rapina e porto ingiustificato di coltello. All’anziano soccorso dai poliziotti, è stato poi restituito il danaro che gli era stato rubato. 

Pregiudicato ucciso a Montescaglioso (Mt): si indaga

Il cadavere di Antonio Grieco, 54 anni di Pomarico (Mt), con precedenti penali, è stato trovato lunedì sera sul tardi in località "Difesa San Biagio" di Montescaglioso (Mt). L'uomo è stato ucciso con alcuni colpi di arma da fuoco. Il cadavere è stato recuperato dai Vigili del fuoco e trasferito nell'ospedale Madonna delle Grazie di Matera dove sarà effettuata l'autopsia.

martedì 28 maggio 2019

Matera. Scoperte fatture false

Durante indagini condotte dal Comando provinciale di Matera della Guardia di Finanza, è stato scoperto che un'impresa, operante nella commercializzazione di oro e oggetti preziosi, in due anni ha emesso fatture per operazioni inesistenti per circa 14 milioni di euro nei confronti di altre aziende "in modo tale da consentire alle stesse di vantare, indebitamente, un credito Iva pari a circa 2,9 milioni di euro".

Festività patronale a Potenza, orari impianti scale mobili

Durante i giorni delle festività patronali a Potenza gli impianti cittadini delle Scale mobili osserveranno i seguenti orari : 
-28 maggio 2019- Impianto ‘Prima’ (viale Marconi – ascensori piazza Vittorio Emanuele II – via del Popolo) dalle ore 7 alle ore 02 (del 29.5.19) ‘Armellini’ (via Due Torri) dalle ore 7 alle ore 02 (del 29.5.19) ‘Ponte Attrezzato’ tratto Tammone – Fondovalle dalle ore 7 alle ore 22. ‘Ponte Attrezzato’ tratto via Mazzini – Fondovalle dalle ore 7 alle ore 02 (del 29.5.19) ‘Basento’ dalle ore 7 alle ore 14,15; 
29 maggio 2019 - Impianto ‘Prima’ (viale Marconi – ascensori piazza Vittorio Emanuele II – via del Popolo) dalle ore 7 alle ore 02 (del 30.5.19) ‘Armellini’ (via Due Torri) dalle ore 7 alle ore 02 (del 30.5.19) ‘Ponte Attrezzato’ tratto Tammone – Fondovalle dalle ore 7 alle ore 02 (del 30.5.19) ‘Ponte Attrezzato’ tratto via Mazzini – Fondovalle dalle ore 7 alle ore 02 (del 30.5.19) ‘Basento’ dalle ore 7 alle ore 14,15 
30 maggio 2019 - Impianto ‘Prima’ (viale Marconi – ascensori piazza Vittorio Emanuele II – via del Popolo) dalle ore 7 alle ore 24 ‘Armellini’ (via Due Torri) dalle ore 7 alle ore 24 ‘Ponte Attrezzato’ tratto Tammone – Fondovalle dalle ore 7 alle ore 24 ‘Ponte Attrezzato’ tratto via Mazzini – Fondovalle dalle ore 7 alle ore 24 Basento’ dalle ore 7 alle ore 14,15. 

Ludopark – Basilicata in gioco: il progetto a Potenza

Parte domenica 9 giugno, nella centrale Piazza Mario Pagano di Potenza, il colorato tour dell' Associazione Zio Ludovico , con il suo Ludopark – Basilicata in gioco , uno dei Progetti di comunità di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Per tutta la giornata, dalle 10.00 alle 20.00, l’associazione con i suoi volontari inviterà adulti e bambini, a mettersi in gioco in maniera sana e inclusiva. A ognuno dei tavoli un tutor si preoccuperà di spiegare uno dei tanti giochi a disposizione della struttura errante e assicurerà il corretto svolgimento della sessione dimostrativa per tutta la durata della partita, intervenendo al bisogno. Al fine di aumentare la relazione tra gli avventori, si valuterà di volta in volta la possibilità di effettuare anche piccoli e brevi tornei del Gioco del Giorno . La Ludoteca viaggiante sarà protagonista per gran parte del 2019 in alcune piazze della nostra regione (Potenza, Matera, Barile, Montescaglioso, Ferrandina e Pisticci). Saranno coinvolte le comunità lucane al fine di diffondere e valorizzare il gioco da tavolo come strumento indispensabile di socializzazione e ricreazione.

Tentata estorsione: arresto in flagranza a Matera

Con le accuse di tentata estorsione, minacce nei confronti di un professionista e danneggiamento aggravati, a Matera, un uomo di 50 anni è stato arrestato di notte in flagranza di reato dalla Polizia. I domiciliari sono stati convalidati dal Gip della Città dei Sassi che ha poi disposto il divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi dalla stessa frequentati.

Cinque comuni al ballottaggio nella provincia di Salerno

Comunali per 49 comuni della provincia di Salerno. Cinque dei sei grandi comuni della provincia di Salerno, con popolazione superiore ai 15 mila abitanti, saranno chiamati nuovamente alle urne tra due settimane (domenica 9 giugno) per eleggere il loro nuovo sindaco: nessuno dei candidati, al primo turno di domenica 26 maggio, ha raggiunto il 50+1% dei consensi. Solo a Nocera Superiore il sindaco uscente Giovanni Maria Cuofano è stato già rieletto alla guida del Comune con il 57.71% sconfiggendo il candidato del centrodestra Giuseppe Fabbricatore (26.10%), Domenico Oliva (8.49%), Raffaelina Ferrentino 4.37% e il grillino Carlo Mandara (3.32%). Ballottaggio, dunque, a Baronissi, Capaccio Paestum, Pagani, Sarno e Scafati.

Bari. Per Decaro un vero e proprio plebiscito

Un plebiscito, oltre le aspettative di chiunque. A Bari il sindaco uscente Antonio Decaro vince al primo turno con circa il 65% dei voti. Un risultato chiaro fin dalle prime battute, con il presidente dell’Anci che distaccava i contendenti di oltre 40 punti già nelle prime proiezioni. Per Decaro un bagno di folla al comitato elettorale, insieme al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che ha sottolineato come il risultato di Bari può diventare un simbolo della riscossa del centrosinistra. A Foggia invece si ferma il sogno del sindaco uscente del centrodestra Franco Landella che non va oltre il 46% dei voti contro lo sfidante del centrosinistra Giuseppe Cavaliere. Intorno al 15% Quarato dei Cinque Stelle. Per Foggia dunque tutto rinviato al ballottaggio del 9 giugno, con i due candidati che cercheranno in queste due settimane di chiudere il cerchio a proprio favore.

A Potenza ballottaggio tra Guarente e Tramutoli

Il ballottaggio del 9 giugno tra Mario Guarente e Valerio Tramutoli decreterà il nuovo sindaco di Potenza. Al primo turno Guarente, candidato della Lega alla guida di una coalizione di sei liste di centrodestra, ha ottenuto il 44,7; Tramutoli (sostenuto da Basilicata possibile e da Potenza città giardino) il 27,4%. Basilicata possibile, con il 13,8% è la prima lista, Francesco Cannizzaro (Potenza Civica-Guarente sindaco) con 882 preferenze è il candidato consigliere più votato, seguito da Vincenzo Telesca (Pd) con 705 e Stefania D'Ottavio (Lega) con 697.

lunedì 27 maggio 2019

A Salerno il "Campionato Mondiale di Vela per non vedenti"

"Nessun viaggio è impossibile per chi ci crede." Così l’avvocato Giovanni Carrella, presidente dell’Azimut di Salerno, presenta la II edizione del Campionato Mondiale di Vela per non vedenti, che torna dal 29 maggio al 2 giugno nello spazio acqueo antistante il Lungomare di Salerno. La manifestazione, che vedrà la partecipazione di 10 equipaggi (due inglesi, uno francese, uno americano e sei italiani) è aperta ad equipaggi di due atleti velisti non vedenti o ipovedenti. Gli skipper in totale autonomia navigheranno “pilotati” dai suoni emessi dalle boe posizionate lungo il percorso. Questa formula, ideata dal progetto Homerus, nato nel 1996 e riconosciuto a livello internazionale, consente ai disabili visivi di condurre una barca a vela in autonomia orientandosi con il vento e con i suoni emessi dalle boe di partenza e di bolina. Ad ogni equipaggio verrà abbinato un alunno dell’Istituto scolastico “T. Tasso” scelto mediante un concorso a tema sulla “diversità”. L’apertura ufficiale si terrà mercoledì 29 maggio.

Famiglia intossicata da funghi velenosi: grave 56enne

Una famiglia di Ginosa (Ta) composta da padre, madre e figlio è rimasta gravemente intossicata per aver mangiato funghi velenosi raccolti nelle campagne vicine alla gravina e non sottoposti a controllo sanitario preventivo. Il capofamiglia, di 56 anni, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Moscati di Taranto ed è in pericolo di vita, mentre la moglie e il figlio si trovano nel nosocomio San Pio di Castellaneta (Ta), dove hanno ricevuto i primi soccorsi la notte scorsa. L'intossicazione, a quanto si apprende, è stata provocata dall'Amanita Phalloides, una delle specie di funghi più velenosi che esistano.

Allerta gialla in Puglia e Basilicata

Una circolazione depressionaria posizionata tra Sicilia e Sardegna, sta stazionando sul Mar Tirreno anche oggi, determinando una fase di spiccato maltempo su gran parte dell’Italia, in particolare sulle regioni tirreniche centro-meridionali. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima sulla Sicilia, in estensione dalle prime ore della giornata di domani, a Calabria, Basilicata, Campania, Lazio, Umbria e Toscana centro-meridionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. E’ stata valutata pertanto allerta gialla sull’area del Piave pedemontano in Veneto, su Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e sul settore orientale della Sardegna.

Circoscrizione Sud: M5S primo partito

Nonostante i dati nazionali che celebrano la Lega di Matteo Salvini vincente in Italia alle elezioni europee di ieri, il M5s è il primo partito nella Circoscrizione Sud (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria) con il 29,20%, secondo i dati del Viminale quando lo scrutinio dei seggi è quasi completato (14.676 su 14.973). Il secondo partito è la Lega con il 23,34%, seguita da Pd 17,91%, Fi con il 12,25% e FdI con il 7,57%.

La tornata elettorale: per le europee al voto il 47,3% degli elettori

Per le elezioni europee, in Basilicata - dove ha votato il 47,3% degli aventi diritto - il Movimento 5 Stelle è il primo partito con il 29,6%, seguito dalla Lega (23,3%) e dal Pd (17,3%). Il più votato, in Basilicata, è il leader della Lega, Matteo Salvini, con 16.070 preferenze, seguito dall'europarlamentare uscente Piernicola Pedicini (M5S) con 15.412. In Basilicata, oltre che per il Parlamento europeo, si è votato per il rinnovo dell’amministrazione comunale in 54 comuni per eleggere sindaci e consigli comunali. Dei 54 comuni lucani chiamati al voto, 41 sono in provincia di Potenza - fra i quali il capoluogo di regione, l'unico con oltre 15 mila abitanti - e 13 sono in provincia di Matera.

Lesioni personali: scattano i domiciliari per padre e figlia

Un uomo e una donna - di 71 e 44 anni, padre e figlia - sono stati posti agli arresti domiciliari, a Ferrandina (Mt), dai Carabinieri, con l'accusa di lesioni personali. I due hanno aggredito l'ex marito della donna, per motivi banali. L'aggressione è avvenuta nel marzo scorso, nei pressi del campo sportivo di Ferrandina (Mt). 

sabato 25 maggio 2019

Il “Cuore della Puglia” a Matera Capitale della Cultura

Impegno degli alunni dell’IISS Oriani-Tandoi di Corato oggi a Matera, Capitale europea della Cultura per il 2019, insieme ai ragazzi di altri istituti della provincia di Bari, per l’evento “Cuore della Puglia a Matera”, percorso di promozione turistica ed enogastronomica dei territori pugliesi. 
Gli studenti sono chiamati a promuovere, condividere e valorizzare anche in chiave turistica, i beni paesaggistici, architettonici e culturali di Corato, insieme ad istituiti di Acquaviva delle Fonti, Altamura, Casamassima, Cassano delle Murge, Cellamare, Gravina in Puglia, Putignano, Rutigliano e Turi. L’iniziativa di oggi rientra nelle giornate europee del vicinato, per le quali sono stati invitati cittadini e professionisti che lavorano con le comunità da tante Capitali europee delle Culture passate, presenti e future, dalla Basilicata e da varie regioni d’Italia per creare un momento di scambio di buone pratiche italiane, lucane ed europee.

“Scuole sicure”: a Matera sequestrati marjuana e hashish

Controlli antidroga nelle scuole del Materano: con l’ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato in una scuola superiore del capoluogo sono stati rinvenuti e sequestrati 4,9 grammi di marijuana e 2,2 grammi di hashish. I cani antidroga Amira e Africa hanno indirizzato gli agenti verso alcune bustine risultate poi contenere marijuana. Le bustine sono state trovate in un vaso posto su uno scaffale nel corridoio, su un muretto del bagno della palestra, sul gancio di un attaccapanni mentre l’hashish è stato rinvenuto in un angolo del cortile interno.
Sono state inoltre effettuate accurate ispezioni di piazze ed altri luoghi di aggregazione giovanile della città, comprese alcune vie dei Sassi, segnalati su alcuni esposti, ma senza rinvenire sostanze stupefacenti.

Fca: a Melfi (Pz) prodotta la 500X numero 500.000

Nello stabilimento Fca di Melfi (Pz) è stata prodotta la Fiat 500X numero 500.000. 
"Il nuovo primato certifica il successo del modello che, fin dal lancio nel 2014, è sempre stato leader nel segmento in Italia e stabilmente nella top 10 in Europa".
L'esemplare "da record è stato prodotto nella versione 120 ed è equipaggiato con la nuova generazione di motori FireFly, ai massimi vertici di efficienza, con 150 CV e il cambio di automatico Dct a doppia frizione. La serie speciale 500X 120 è stata lanciata allo scorso Salone di Ginevra per celebrare il 120esimo anniversario del brand Fiat ed è caratterizzata dalla livrea bicolore, per la prima volta disponibile su 500X, e dai 6 mesi di Apple Music in omaggio".

Amministrative ed Europee: domani si vota

Cittadini chiamati alle urne domani, domenica 26 maggio,  in occasione delle Elezioni Amministrative 2019 per il rinnovo della carica del Sindaco e del Consiglio comunale, accorpate alle Elezioni Europee. Le urne saranno aperte solo domani domenica, dalle ore 7 alle ore 23. L’eventuale ballottaggio si terrà domenica 9 giugno. Nei Comuni superiori ai 15.000 abitanti, un candidato alla carica di Sindaco per essere eletto al primo turno deve ottenere la maggioranza assoluta. In caso contrario dopo due settimane ci sarà il ballottaggio tra i due candidati più votati. Nei Comuni inferiori ai 15mila abitanti non è previsto alcun turno di ballottaggio, ma il candidato più votato al primo turno ricoprirà la carica di Sindaco. 

Scoperti 3 lavoratori in nero a Lagonegro (Pz)

I Carabinieri della Compagnia di Lagonegro (Pz), insieme a quelli del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e Nucleo Ispettorato del Lavoro di Potenza, hanno eseguito una serie di controlli finalizzati ad arginare il fenomeno del lavoro sommerso ed a garantire il rispetto delle norme igienico-sanitarie e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Al termine del controllo ad alcune attività commerciali che operano nel settore della ristorazione, hanno riscontrato varie violazioni di carattere amministrativo, che hanno determinato la sospensione dell’attività di una elle attività. In particolare, presso un esercizio pubblico di Lagonegro (Pz)  è stata accertata la presenza di 3 lavoratori in nero e sono state accertate violazioni legate a carenze igienico-sanitarie.

venerdì 24 maggio 2019

Maratea (Pz). Tentata estorsione: arrestato 46enne

I Carabinieri della Stazione di Maratea (Pz) hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di un 46enne del luogo. Al termine di indagini mirate hanno rintracciato e fermato l’autore di una tentata estorsione ai danni di un’impresa esecutrice dei lavori di ristrutturazione di un immobile di proprietà privata a Maratea (Pz). Al fermato sono stati contestati anche i reati di furto, danneggiamento e danneggiamento a seguito di incendio, perpetrati tra il 16 ed il 17 maggio 2019, ai danno della ditta. Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica di Lagonegro (Pz), nel corso della mattinata di ieri, è stato convalidato dal GIP del Tribunale di Lagonegro (Pz), che ha disposto la misura degli arresti domiciliari nei confronti del soggetto.

“Giovani In_Formati”: l’evento conclusivo

Si è svolta a Matera la manifestazione conclusiva della sesta edizione del progetto "Giovani In _ Formati", organizzato dal Consiglio regionale per "promuovere la lettura dei quotidiani locali nelle scuole ed accrescere il senso critico" degli studenti lucani: all'ultima "tappa" hanno partecipato - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa dell'assemblea, le ultime classi dei licei scientifici "Alighieri" di Matera e "Parisi" di Bernalda (Mt).

Aggredito da baby gang a Battipaglia (Sa): si indaga

A Battipaglia (Sa) mercoledì sera, un uomo è stato aggredito da una baby gang. L’agguato è avvenuto dopo che un ragazzo avrebbe molestato sua figlia minorenne. Quest’ultima, spaventata, ha telefonato al padre per raccontargli l’accaduto: così, una volta giunto sul posto, ha rimproverato il bullo e riportato la figlia a casa per tranquillizzarla. Circa due ore dopo, l'uomo, mentre era in compagnia di moglie e figlia nei pressi della sua abitazione, è stato accerchiato e picchiato da una decina di giovani che, successivamente, in pochissimo tempo, sono scappati. Immediato l trasporto all’ospedale “Santa Maria della Speranza” dov’è stato prontamente assistito dai medici e immediata la denuncia ai carabinieri.

Ex Firema: incontro su vertenza

Riunione tra la Direzione Aziendale Tfa di Tito Scalo e le oo.ss. di Fim, Fiom e Uilm alla luce dell’ultimo tavolo ministeriale dell’8 maggio in cui TFA ha lanciato ombre sul futuro stesso dello stabilimento. Per i sindacati di categoria "è un’ incertezza industriale che deve necessariamente trovare una sintesi positiva, che possa consentire la saturazione degli attuali livelli occupazionali e soprattutto creare prospettive industriali per il futuro. Per Fim Fiom e Uilm "è necessario un tavolo di confronto regionale permanente che possa essere propedeutico attraverso proposte concrete per la risoluzione di questa annosa vertenza."

A Matera i’ “Capitani coraggiosi”

Testimonianze, ricordi, filmati, esperienze, laboratorio a scuola e in trincea, dai luoghi impegnati nella lotta alle mafie, hanno contrassegnato oggi a Matera (Capitale europea della Cultura 2019) l'iniziativa "Capitani coraggiosi", incentrata sulla figura e l'opera dei magistrati Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, in occasione della Giornata per la legalità. Protagonisti del "ponte" con la Sicilia i giovani delle scuole medie superiori e i rappresentanti dell'associazionismo.

Ires-Cgil: “Si interrompe la crescita”

"Precari, inattivi, cassintegrati, industria, edilizia, donne sono le aree di crisi della Basilicata, che nel 2018 fanno registrare dati negativi anche rispetto alle medie nazionali e ai dati in lieve ripresa delle altre regioni del Mezzogiorno". E' in sintesi, il quadro che emerge dal Rapporto Ires-Cgil su situazione economica e occupazionale. I dati sono stati resi noti dal segretario lucano della Cgil e dal presidente dell'Ires, Angelo Summa e Giovanni Casaletto. Dai dati emerge che "si interrompe il trend di avvicinamento ai livelli di occupazione pre crisi e si perdono circa 1.500 posti rispetto all'anno precedente". 

A Potenza anziana picchiata e derubata in classe

A Potenza un’anziana ha scoperto i ladri in casa. È successo in via Due Torri, a pochi passi dal centro storico. Quando è rientrata in casa casa i due stavano mettendo a soqquadro la casa. Dopo averla immobilizzata, forse supportati anche da complici all’esterno, sono riusciti a dileguarsi e a far perdere ogni traccia. I vicini che hanno soccorso la donna hanno allertato il 113. Sul posto immediato l'intervento del 118 che ha trasferito l’anziana al San Carlo per accertamenti a seguito delle ferite riportate e dello stato di shock. Su quanto accaduto indagano gli agenti della Squadra Mobile di Potenza.

Tentata rapina a Potenza: arrestato 42enne

I Carabinieri della Compagnia di Potenza hanno arrestato e condotto in carcere un 42enne di Avigliano (Pz), per tentata rapina. Ieri mattina un uomo col volto coperto da un casco, si è introdotto in una tabaccheria di Potenza e, armato di coltello, ha intimato che gli fosse consegnato l’incasso. La reazione del titolare e degli avventori, ancora presenti nell’attività commerciale, lo ha posto in fuga. I Carabinieri hanno attivato, immediatamente il piano antirapina, rintracciandolo poco lontano.

giovedì 23 maggio 2019

Epatite C: tappa a Matera di "Be Fast, Be Different"

Piano Nazionale Eradicazione dell’epatite C: sono quattro gli eventi in tutta Italia per il punto sulla malattia grazie all’evento “Be Fast, Be Different". A Matera si è svolto il primo, i prossimi eventi sono previsti il 13 e 14 Giugno a Roma e poi a Settembre a Torino e Milano. Nella città dei Sassi Epatologi, infettivologi e internisti hanno discusso insieme per migliorare sempre più la pratica clinica nella lotta contro l’epatite C. “I primi risultati sono già visibili - afferma Nello Buccianti, direttore U.O.C. Medicina interna A.O.U. San Carlo
di  Potenza. “Ad oggi in Basilicata - continua - sono stati già eseguiti circa 1500 trattamenti eradicanti per il virus C. I risultati conseguiti sono stati ottimali e l’eradicazione è stata vicina al 100%. Da qui a fine anno sono previsti altri arruolamenti: secondo le stime il cosiddetto sommerso ammonta a circa 3-4mila pazienti che devono essere sottoposti allo screening e alle successive terapie”.

Controlli antidroga a Potenza: 5 segnalati

La Guardia di Finanza della Compagnia di Potenza, con l’ausilio di unità cinofila antidroga, in un’operazione finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, nella città di Potenza in viale Del Basento e nel quartiere Poggio Tre Galli, ha intercettato, fra le altre, cinque autovetture con a bordo altrettanti giovani del posto all’interno delle quali sono state rinvenute sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana. Ad insospettire i finanzieri l’atteggiamento dai conducenti durante i controlli; gli stupefacenti sono stati rinvenuti grazie al fiuto dell’unità cinofila antidroga intervenuta. Sequestrati hashish e marijuana per un peso complessivo di 14,60 grammi e conseguente segnalazione al Prefetto di cinque responsabili, di età compresa tra i 19 e i 27 anni.

Accordo per nuovi fabbricati nel quartiere Bucaletto

L'Ater di Potenza realizzerà nel quartiere Bucaletto cinque nuovi fabbricati, per un totale di 70 alloggi e dieci locali, con un costo complessivo di circa otto milioni di euro, di cui sette dal Po-Fesr Basilicata 2014-2020 e un milione da risorse della stessa Ater. L'accordo è stato firmato a Potenza, nel corso di un incontro, dal presidente della Regione, Vito Bardi, dal sindaco di Potenza, Dario De Luca, e dall'amministratore unico dell'Agenzia per l'edilizia residenziale, Domenico Esposito. L’intervento è frutto di un’intesa programmatica tra la Regione Basilicata, la Città capoluogo e l’Ater di Potenza. Il costo totale dell’operazione è pari ad 8 milioni di euro: 7 milioni a valere sul Po-Fesr Basilicata 2014-2020 ed 1 milione di risorse proprie dell’Ater di Potenza, attuatore dell’intervento. Gli ulteriori alloggi e locali si aggiungono ai 78 del Piano Città di Potenza (25 acquistati e consegnati e 53 da realizzare) ed ai 100 appartamenti da costruire con il Piano delle periferie. Si arriverà quindi, complessivamente a 248 alloggi e 10 locali, per contribuire alla risoluzione di parte delle problematiche abitative del rione Bucaletto. 

Esplode distributore automatico: lesioni e ustioni per 23enne

Un operaio di 23 anni, italiano di origini cinesi, è rimasto gravemente ferito nell’esplosione di un distributore automatico di bibite e vivande nel centro Hong Kong di Nardò. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sembra che l’operaio dopo aver sistemato merce negli scaffali avesse azionato la macchinetta per prendersi un caffè, quando è stato investito dalla violenta esplosione. E’ stato grazie al sistema di allarme che sono scattati i soccorsi. L’operaio è stato trasportato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove è stato ricoverato per lesioni e ustioni. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita.

Venum 3.0 s.r.l.: presentato esposto

Distrazione di somme di denaro dalla società per coprire altri debiti maturati in altre società collegate, pagamenti e anticipazioni in favore di soggetti che a nessun titolo avrebbero dovuto riceverli, assunzioni fittizie effettuate in favore di parenti e finalizzate solo a consentire la percezione indebita di indennità di maternità. Sono le accuse mosse in una ricostruzioni fatta da un organo di stampa che riguardano l’azienda potentina Venum 3.0 s.r.l, per questo la Filcams Cgil di Potenza ha presentato un esposto alla Procura di Potenza al fine di verificare la veridicità dei fatti. Nella storia della società di servizi informatici e di quelli che vengono indicati come dirigenti e amministratori, infatti, emergerebbero gravi ipotesi di reato. Il sindacato ha spiegato in una nota che si tratta di una azione di tutela: “qualora nei fatti e nei comportamenti descritti si configurassero ipotesi di reato – è specificato – i dipendenti risulterebbero certamente danneggiati avendo ripercussioni sulla possibilità di recepire le spettanze dovute.”

mercoledì 22 maggio 2019

Hashish in casa: arrestata 38enne a Matera

In casa nascondeva circa 50 grammi di hascisc, per questo  a Matera, una donna di 38 anni, con precedenti penali, è stata arrestata dai Carabinieri. 
La donna è stata posta ai domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Uil Polizia su sicurezza nel capoluogo

Il segretario generale provinciale di Potenza della Uil Polizia, Antonio Sapienza ed il segretario regionale lucano, Pierluigi Cignarale, preannunciano un’azione di protesta sul tema della sicurezza e della escalation di fenomeni criminali nel capoluogo lucano.Secondo la Uil il mancato potenziamento del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata, la recente chiusura del Compartimento di Polizia Stradale, il declassamento della Questura di Potenza hanno prodotto un “indebolimento sostanziale del Sistema Sicurezza", che non vanno sottovalutate insieme alle criticità emerse negli ambienti dove il personale investigativo esercita le proprie funzioni. 

"Giornata dei lucani nel mondo": messaggio di Cicala

"Oggi, in occasione della 'Giornata dei lucani nel mondo', rivolgo il mio saluto proprio ai nostri concittadini che hanno portato alto il nome della Basilicata. L'emigrazione che ha interessato da sempre la nostra terra, ci riporta due dati importanti sui quali riflettere.”
È il messaggio che il presidente del Consiglio regionale Carmine Cicala, ha inviato oggi alle associazioni e alle federazioni dei lucani che operano nelle altre regioni italiane e in numerosi Paesi del mondo. 
“Il primo dato – continua Cicala-  è che i lucani hanno radici culturali virtuose sulle quali si articolano grandi successi umani e professionali. L'altro dato ci indica quanto lavoro dobbiamo fare per permettere ad ogni lucano di poter scegliere se partire, rimanere e ritornare".   

Cade da moto e viene travolto da auto

Foto: Gazzetta del Mezzogiorno
Un motociclista ha perso la vita in un incidente stradale, avvenuto ieri pomeriggio lungo la Sp 175, arteria che collega Matera a Montescaglioso. Si tratta di un giovane di 31 anni, di Policoro e residente a Scanzano Jonico e che viveva a Matera per lavoro. Ancora da chiarire la dinamica dei fatti: il 31enne avrebbe perso il controllo della moto, una Onda Hornet, perdendo l’equilibrio e facendo un balzo finendo sull’altra carreggiata, rimanendo poi travolto da un’auto, una Suzuki, che proveniva dal senso opposto di marcia. Il giovane è apparso subito in condizioni gravissime ed è morto nel giro di pochi minuti. I medici non hanno potuto far altro che accertare il decesso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Matera, il personale del 118 ed i Carabinieri.

Archivio blog