venerdì 8 febbraio 2019

“Soltanto una bravata finita bene"

Una bravata alla base dell’allontanamento, di poco più di 24 ore, di Alessandro e Lucrezia, i due ragazzi di 16 e 15 anni di Potenza che fino all'ora di pranzo di ieri hanno tenuto tutti, in particolare i familiari, con il fiato sospeso. Le varie operazioni che hanno portato al ritrovamento dei due sono state spiegate da Giuseppe Pontecorvo, Dirigente della Squadra Mobile della Questura di Potenza. I due ragazzi sono stati rintracciati anche grazie al canale informativo di parenti e amici e familiari, "un canale informativo che non abbiamo mai interrotto"- ha aggiunto - I ragazzi sono sempre stati a Potenza e non si sono mai allontanati e sono adesso a casa con le loro famiglie“ L.’attività investigativa è stata portata avanti con la Procura di Potenza. Il ritrovamento è avvenuto verso mezzogiorno nel centro storico della città.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog