giovedì 7 febbraio 2019

Rmi: interessate 3700 famiglie lucane

In Basilicata il Reddito minimo di inserimento (Rmi) introdotto dalla Regione con un fondo di 17 milioni di euro l'anno, ha riguardato circa 3.700 famiglie, e novemila lucani. E' quanto ha spiegato, a Potenza, in una conferenza stampa, l'assessore regionale alle attività produttive, Roberto Cifarelli.
Entro la metà di febbraio è previsto un nuovo bando per i lavoratori in mobilità da utilizzare nella forestazione, con i cantieri primaverili, con una stima di assunzioni che si aggira tra le 280 e le 300 persone. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog