martedì 5 febbraio 2019

Legge su randagismo, la LNDC scrive a Regione

Nei giorni scorsi, il Governo ha impugnato la Legge Regionale n. 46 del 2018 promulgata dalla Regione Basilicata su “Disposizioni in materia di randagismo e tutela degli animali di affezione”. Perché in base alla stesura attuale del testo di legge, sembrerebbe consentita la soppressione degli animali di affezione accalappiati se i proprietari non ne denunciano lo smarrimento entro 5 giorni. Sull’argomento è intervenuta la presidente della Lega nazionale per la difesa del cane Piera Rosati per la quale è apparso evidente è un cosiddetto errore materiale, consistente in un riferimento sbagliato tra due articoli. Rosati “Ha scritto una lettera ai Presidenti del Consiglio e della Giunta regionale illustrando il problema e chiedendo di attivarsi immediatamente per emanare un provvedimento che apporti la dovuta correzione, senza aspettare il giudizio della Corte Costituzionale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog