venerdì 15 febbraio 2019

“Jena 2”: assoluzione piena per imprenditore

Dopo 15 anni si è conclusa con l’assoluzione piena, per non aver commesso il fatto, la vicenda giudiziaria che riguardato un imprenditore di Vietri di Potenza, Romeo Felitti,indagato nel processo “Jena 2”della Procura di Potenza. Era accusato di associazione di tipo mafioso finalizzata a commettere vari reati, tra cui l’usura e truffa. Dell’inchiesta se ne parlò in tutta Italia con 51 arresti. A conclusione del processo, sono solo due i condannati. Dal 2004 per Felitti si sono susseguiti numerosi procedimenti, sequestri e richieste di applicazione di misure cautelari: tutte annullate o rigettate.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog