mercoledì 27 febbraio 2019

Ad Aliano tornano “le maschere cornute”

Sta per ripetersi anche quest'anno, il 3 e il 5 marzo, ad Aliano (Mt) - dove Carlo Levi, l'autore di "Cristo si è fermato a Eboli", trascorse circa due anni di confino, fra il 1935 e 1936 - il rito "arcaico e affascinante" del Carnevale, di cui sono protagoniste le "maschere cornute". Si tratta di opere artigianali uniche, costruite da artigiani locali, rese meno minacciose da cappelli colorati: secondo gli studiosi, sono legate alla mitologia greca, al dio Pan. Sfilano per le vie del paese accompagnate da fisarmoniche e "cupa cupa" (un altro strumento musicale antico), alle donne in costume tipico e ai bambini vestiti da briganti. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog