lunedì 7 gennaio 2019

Pagani. Ricorso contro la scarcerazione Pagani, l'Antimafia fa ricorso contro la scarcerazione dei fratelli D'Auria Petrosino

La Procura Antimafia di Salerno ha impugnato la scarcerazione dei fratelli Antonio e Michele Petrosino D'Auria. Il sostituto procuratore, Vincenzo Montemurro, titolare dell'accusa al processo "Criniera" e "Taurania Revenge", ha acquisito la documentazione per fare ricorso al Tribunale del Riesame per una nuova valutazione. I due fratelli, considerati a capo di un'organizzazione criminale a Pagani, erano in carcere per associazione di stampo mafioso dal 2014, in regime di carcere duro. Erano stati scarcerati entrambi prima di Natale dal collegio competente a Nocera Inferiore, vista la cessazione delle esigenze cautelari e del tempo trascorso in carcere. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog