giovedì 3 gennaio 2019

Assunti ricercatori nell’Ateneo Lucano

L’Università degli Studi della Basilicata attua il “Piano straordinario”, assumendo dodici ricercatori: sei hanno preso servizio nell’Ateneo lucano tra il 31 dicembre 2018 e ieri, mentre altri sei saranno assunti nei primi mesi dell’anno , all’esito delle relative procedure di reclutamento. Si tratta di ricercatori che andranno a potenziare settori scientifico-disciplinari strategici per le attività ricerca dell’Ateneo. La Rettrice dell'Unibas, Aurelia Sole, ha espresso “grande soddisfazione per questo importante traguardo raggiunto e per la continua crescita dell'Ateneo della Basilicata in termini di qualità della ricerca e della didattica. Il futuro, della regione e del Paese, passa anche e soprattutto attraverso il livello di istruzione universitaria dei suoi giovani che, conseguentemente, genera concrete opportunità lavorative e, complessivamente, rimette in moto un meccanismo virtuoso di crescita economica e sviluppo sociale”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog