giovedì 15 novembre 2018

Dichiarano il falso: denuncia per genitori salernitani

Due genitori salernitani sono stati denunciati per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. Padre e madre di un bambino, che frequenta uno degli asili del capoluogo, avrebbero scritto il falso dichiarando, nel documento prodotto dalla scuola, che il loro figlio era in regola con gli obblighi di vaccinazione. Ma, in realtà, non era vero. Di qui la denuncia e l’indagine avviata dalla Procura della Repubblica di Salerno. I fatti contestati risalgono al periodo compreso tra settembre 2017 ed aprile 2018. A far scattare l’indagine i controlli svolti dai carabinieri del Nas nelle scuole elementari e negli asili per verificare le autocertificazioni presentate dai genitori degli alunni che, successivamente, sono state comparate con i documenti in possesso dell’Asl.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog