mercoledì 10 ottobre 2018

Ricorso al Tar dell'Ente Riserve Naturali

L’Ente Riserve Naturali Foce Sele-Tanagro-Monti Eremita Marzano ha presentato ricorso al Tar contro la Regione Campania e la società Valva Energia srl, chiedendo l’annullamento delle autorizzazioni regionali ambientali e paesaggistiche che prevedono la realizzazione di un parco eolico da 30MW a Valva. Una battaglia giudiziaria che era già stata annunciata dal presidente dell’Ente Riserve, Antonio Briscione. Tutto ha avuto inizio il mese scorso, quando Briscione è venuto a conoscenza delle autorizzazioni regionali rilasciate per la realizzazione di un progetto presentato alla Regione Campania nel 2008, dalla società napoletana “Marant” srl (oggi Valva Energia srl), che prevede la creazione del parco eolico tra Valva e Calabritto, su aree protette dall’Ente Riserve poiché ricadenti in zona Sic cioè su sito sottoposto a vincolo ambientale di interesse comunitario.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog