martedì 9 ottobre 2018

Picchia marito e figlio: cubana a processo

Una cubana residente ad Angri picchiava sia il marito che il figlio: ora è al centro di un procedimento penale dopo una lunga serie di episodi.39 enne sposata con un paganese, rischia il processo con rito immediato su richiesta della procura di Nocera Inferiore. I fatti risalgono ad un periodo compreso tra il 2012 e il 2015: l'accusa è di maltrattamenti. 
In una circostanza, il 3 giugno 2015, il figlio minorenne riportò delle lesioni personali, a causa di una bottiglia di vetro scagliata dalla donna contro di lui.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog