lunedì 22 ottobre 2018

Furto aggravato: a Matera domiciliari per 46enne

Un uomo di 46 anni, con precedenti di polizia, è agli arresti domiciliari a Matera con le accuse di rapina impropria, furto aggravato e continuato e ricettazione dopo aver rubato in un supermercato ed essere stato bloccato dagli agenti grazie ad un immigrato di nazionalità nigeriana, che è stato il primo ad inseguirlo. L'uomo ha preso merce di vario genere nel supermercato e si è allontanato, inseguito dall'immigrato e poi anche dal cassiere del negozio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog