venerdì 13 luglio 2018

Tentata truffa ad anziana a Potenza

Tentata truffa ai danni di un'anziana, a Potenza. Nella mattinata di ieri una 80enne, ha ricevuto una telefonata da un sedicente avvocato che chiedeva la somma di 2.900 euro per un fantomatico incidente con ferito che suo figlio aveva causato. A fare da sottofondo anche il rumore del traffico e delle sirene. L’anziana stava cadendo nel tranello ma- come ha raccontato a Carinanews il figlio Mario - è arrivata la figlia e sono state avvertiti i carabinieri. E' stato predisposto un servizio di sorveglianza sotto l'abitazione perchè, a telefono, la donna era stata avvisata dell'arrivo di una persona per il ritiro del denaro, ma nessuno si è recato sul posto. 
"E' grave quanto accaduto a mai madre - ci ha riferito Mario - poteva anche sentirsi male, mentre per chi commette questo reato a volte parte soltanto una semplice denuncia."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog