mercoledì 11 luglio 2018

"Mi metto in gioco": a Potenza il Cantiere Scuola

L’Efmea di Potenza (ente formazione delle maestranze edili del comparto Ance), dà il via alla seconda edizione di Cantiere Scuola “Mi metto in gioco” nella Casa Circondariale di Potenza, per realizzare un campo di calcetto e un’area verde per i detenuti attraverso il loro lavoro. Il progetto promosso dalla Casa Circondariale di Potenza e finanziato dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, vede la collaborazione dell’Efmea che curerà la riqualificazione e messa in sicurezza di aree interne dell’Istituto Penitenziario: la realizzazione di un campo di calcio a cinque e l’allestimento di un’area verde dedicata ai detenuti con figli minori. La realizzazione del Cantiere Scuola, fanno sapere gli organizzatori, è stato creato ad hoc, con il necessario coinvolgimento armonico degli attori coinvolti, nel rispetto delle procedure burocratiche e delle regole che ogni servizio si è dato.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog