mercoledì 4 luglio 2018

Indotto Eni: i sindacati chiedono convocazione tavolo

Le segreterie territoriali Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil esprimono netto disappunto per il comportamento tenuto da Confindustria Basilicata, che “ha deciso di non convocare il tavolo di confronto richiesto da Cgil Cisl Uil sulla contrattazione di sito dell’indotto Eni". Per Filctem, Femca e Uiltec Confindustria Basilicata non può pensare di svincolare la propria azione da quella di Confindustria nazionale, cambiandone traiettoria e impostazione. Al tavolo di confronto – per i sindacati  - si può provare a scrivere quelle semplici regole in grado di dare ai lavoratori certezza di trattamento nei cambi di appalto.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog