lunedì 11 giugno 2018

Lsu: deliberata prosecuzione attività

La Giunta regionale della Basilicata ha deliberato la prosecuzione lavorativa per gli Lsu, soggetti impegnati in attività socialmente utili, relativamente al periodo che va dall’1 gennaio al 31 dicembre 2018. La Giunta ha autorizzato, con un impegno finanziario di 1.350.000 euro, ha anche deliberato di riconoscere alle amministrazioni che gestiscono tali attività, con l'impiego lavoratori della platea regionale Lsu, un contributo per ogni lavoratore, pari a poco più di 580 euro mensili. Per l’assessore regionale Roberto Cifarelli si tratta di "un risultato importante che va incontro alle attese di tanti lavoratori e lavoratrici della Basilicata, rispetto ai quali la Regione sta portando avanti, con il metodo della concertazione, le attività di stabilizzazione presso enti locali o soggetti privati.”

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog