giovedì 24 maggio 2018

Palagiustizia Bari: indagine su pericolo crollo

Un'indagine per violazione delle norme relative alla sicurezza sul lavoro e pericolo di crollo è in corso da parte della Procura di Bari con riferimento alle criticità strutturali del Palazzo di Giustizia di via Nazariantz, che ospita gli uffici della Procura della Repubblica e del Tribunale Penale. Lo si apprende da fonti giudiziarie all'indomani dell'annuncio del procuratore, Giuseppe Volpe, di un probabile sgombero del palazzo sulla base di una relazione tecnica depositata dall'Inail, ente proprietario dell'immobile, che individua preoccupanti criticità strutturali nelle fondamenta e nei solai.   L'inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Roberto Rossi e dal sostituto Fabio Buquicchio, è al momento a carico di ignoti. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog