sabato 17 marzo 2018

P3: condannato anche il sindaco Sica

C’è anche il sindaco del Comune di Pontecagnano Faiano, Ernesto Sica, nell’elenco dei condannati, nel giudizio di primo grado, per la vicenda P3. E, in particolare, per il dossier che avrebbe dovuto bloccare la candidatura di Stefano Caldoro nel 2010 a presidente della Regione Campania. Fino al 2010 è esistita la P3, “un’associazione per delinquere caratterizzata dalla segretezza degli scopi” che, agendo in violazione della Legge Anselmi del 1982, puntava da un lato a condizionare il funzionamento degli organi costituzionali dello Stato, degli enti amministrativi e locali e dall’altro a procurarsi finanziamenti con il coinvolgimento di imprenditori terzi a investire nel settore delle fonti di produzione dell’energia rinnovabile (eolico ‘in primis’).

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog