lunedì 26 marzo 2018

Festività pasquali: controlli del Nas in provincia di Salerno

Raffica di controlli dei carabinieri del Nas (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità) in occasione delle festività di Pasqua. Nel mirino sono finiti negozi di alimentari e ristoranti. In una macelleria a Salerno sono stati sequestrati 50 kg di carne non tracciati. A Campagna, invece, sono stati sigillati 30 chili di prodotti ittici non tracciati, ed è stata disposta la sospensione di una pescheria trovata in pessime condizioni igienico sanitarie e strutturali. Stessa sorte per un panificio situato nel comune di Vietri sul Mare, mentre a Mercato San Severino sono stati sequestrati 30 kg di alimenti non tracciati ed un intero deposito di un ristorante-pizzeria, dove sono stati rinvenuti prodotti in pessimo stato di conservazione. L’operazione ha consentito ai carabinieri di verbalizzare multe fino ad un importo di 7 mila euro, mentre il valore complessivo della merce sequestrata ammoneta a circa 500 mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog