martedì 10 ottobre 2017

Assalti a portavalori: 3 salernitani tra i 19 arrestati

Ci sono anche tre salernitani originari dell'Agro Nocerino Sarnese, D. C. e L.C. di Scafati, un'altra persona L.G. di Sarno al momento irreperibile, tra le 19 persone bloccate questa mattina nelle province di Salerno, Foggia, Napoli (in particolare a Somma Vesuviana e Acerra), Verona e anche in Germania nel lander della Ranania-Palatinato, perché gravemente indiziate di far parte di un’associazione per delinquere transnazionale, dedita prevalentemente alle rapine a furgoni portavalori e a danno di istituti di credito, commesse con l’uso di armi, anche da guerra. L'operazione, è stata condotta dalla Polizia di Stato, con il supporto delle Autorità di polizia tedesche, in seguito all’ordinanza (custodia in carcere per 9 persone, arresti domiciliari per 8, l’obbligo di dimora e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria rispettivamente per 2), emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Nocera Inferiore."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog