giovedì 14 settembre 2017

Rapina a mano armata a Fisciano: bottino circa 40mila euro

Rapina intorno alle sei del mattino di ieri, a Fisciano: due malviventi con il volto coperto e muniti di pistola, hanno fatto irruzione all’interno di un noto supermercato. I banditi hanno aspettato che il titolare rientrasse dal bar, dove si era recato a prendere un caffè, per minacciarlo con la pistola e costringerlo ad aprire la cassaforte, che sapevano si trovasse nel retro del negozio e al cui interno c’erano decine di migliaia di euro (circa 40 mila). Poi si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno ascoltato la testimonianza del commerciante. Acquisite anche le immagini del sistema di videosorveglianza presenti nella zona.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog