giovedì 17 agosto 2017

Polar4: rinviata spedizione

Alle Isole Svalbard la situazione relativa al ghiaccio, molto compatto, ha ritardato la partenza della spedizione Polar4, che per la prima volta porterà una barca a vela a latitudini mai esplorate, per una serie di attività connesse al monitoraggio ambientale e alla ricerca del dirigibile Italia, scomparso nel 1928. In attesa di raggiungere il Polo la componente lucana dell’equipaggio di Polar4, la docente Carmela Nolè, ha attivato un’attività connessa esplorando le coste dell’Adriatico. Insieme al comandante Lino Lattanzi, la professoressa è salpata nei giorni scorsi da Manfredonia per un viaggio che si concluderà il 20 agosto al largo della Croazia e che avrà lo scopo di monitorare l’ambiente grazie ad una centralina (prodotta dalla Tab Srl e dalla Ebc srl, due aziende lucane) montata a bordo di Elisewin, una barca-laboratorio veloce e maneggevole ma soprattutto ecosostenibile. Questa attività ha ottenuto il supporto della Lega Navale Italiana – sezione di Manfredonia, di Obiettivo Mare (che ha fornito l'attrezzatura di coperta della barca), della Desal e della Mapei (aziende che hanno fornito l’abbigliamento dell’equipaggio). Analoga attività verrà realizzata sul Tirreno, a valle della spedizione polare.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog