venerdì 25 agosto 2017

Migranti. Mollica: evitare un’altra Boreano

La zona in contrada Mulino Matinelle - tra Venosa, Palazzo san Gervasio e Montemilone (Potenza) - "rischia di diventare un altro covo per migranti e lavoratori stagionali del Vulture". E' quanto ha scritto il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Franco Mollica, in una lettera inviata al prefetto di Potenza, al questore, al presidente della task force migranti e ai sindaci di Venosa e Palazzo San Gervasio. Mollica ha "manifestato tutta la sua preoccupazione e quella della comunità locale per il rischio che si riproponga la stessa situazione che si è verifica di recente a Boreano, a Venosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog