martedì 23 maggio 2017

Omicidio a Marconia di Pisticci (Mt): l’assassino confessa

E’ stato un amico coetaneo a uccidere Matteo Barbalinardo, giovane diciassettenne di Marconia. I particolari sono stati illustrati ieri mattina in una conferenza stampa a Pisticci (Mt). Da giovedì scorso non si avevano più notizie del ragazzo di qui la denuncia della madre e le successive indagini . Domenica mattina la segnalazione del ritrovamento del cadavere in un edificio in costruzione allo stato rustico, il cui cantiere è inattivo da tempo, poco distante dalla sua abitazione. Le indagini hanno subito portato gli investigatori a casa del suo amico, l’ultimo ad aver visto Matteo Barbalinardo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog