venerdì 19 maggio 2017

Gdf: controlli in imprese con lavoratori in nero

Nell’ambito dei controlli di contrasto allo sfruttamento del lavoro sommerso, la Guardia di Finanza a Nocera Inferiore ha individuato un’ attività di produzione di imballaggi, nei pressi della zona industriale, che si avvaleva di 20 lavoratori dipendenti totalmente in nero. Il titolare dell’attività, è stato denunciato all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Salerno, competente per l’irrogazione della ‘’maxisanzione’’ e per il recupero dei maggiori contributi non versati. L’irregolare impiego di lavoratori si traduce inevitabilmente in effetti negativi sull’intera collettività a causa del mancato introito da parte dello Stato degli oneri fiscali, assicurativi e previdenziali, alterando inoltre la leale concorrenza nel settore, a discapito degli imprenditori onesti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog