sabato 15 aprile 2017

Furto di energia elettrica: domiciliari per 68enne

Con l'accusa di furto aggravato continuato di energia elettrica per un valore totale di circa quattromila euro, a Forenza (Pz), i Carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari un 68enne con precedenti penali. Secondo quanto ricostruito dai militari della Compagnia di Venosa (Pz), dal mese di settembre del 2013, l'uomo si approvvigionava di energia grazie a "un illecito allaccio tra la propria abitazione e la rete elettrica pubblica"

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog