venerdì 24 febbraio 2017

Violenza in casa famiglia: a processo operatore


In una casa famiglia salernitana, dove un operatore avrebbe più volte abusato di una ragazzina di 14 anni. L’uomo – secondo quanto raccontato dalla vittima – si introduceva di notte nella sua stanza. I fatti risalgono a circa un anno fa . Ma ieri mattina, presso il Nucleo Operativo Territoriale, si è svolto l’incidente probatorio richiesto dalla Procura per fare chiarezza sulle accuse a carico dell’indagato. A raccontare le violenze subite è stata proprio la 14enne, la quale si è rivolta prima ai gestori della casa famiglia e poi ai giudici del tribunale di Salerno per denunciare le violenze subite.“

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog