lunedì 27 febbraio 2017

Sappe: giovane detenuto tenta il suicidio

Una serie di provvedimenti restrittivi di natura penale che negli ultimi tempi hanno colpito un detenuto ristretto presso l’Istituto Penale per Minorenni “Emanuele Gianturco” di Potenza, hanno probabilmente generato uno stato di declino psicologico, fino a quando il ragazzo ha tentato di togliersi la vita. A darne notizia Saverio Brienza, Segretario Regionale del Sappe Basilicata (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria). "È stata la prontezza degli agenti di Polizia Penitenziaria che nell’accorgersi della criticità - ha affermato Brienza - non ha esitato ad intervenire salvando il ragazzo, che è stato trasportato con urgenza presso l'Ospedale San Carlo di Potenza dove è attualmente in stato di ricovero in discrete condizioni cliniche."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog