lunedì 13 febbraio 2017

Prima salvati, poi arrestati corrieri droga

Prima sono stati salvati, poi arrestati. E' capitato a due presunti corrieri di droga albanesi tratti in salvo nel pomeriggio di sabato da militari della Capitaneria di Porto di Otranto dopo il naufragio della loro barca che si è capovolta a causa del mare mosso. Il naufragio è stato segnalato alla Capitaneria di porto di Brindisi dalla motonave 'Sider sun' battente bandiere maltese. I due naufraghi sono stati condotti a Otranto a bordo di una motovedetta, ma nei pressi dell'imbarcazione rovesciata sono stati trovati diversi involucri contenenti circa due quintali di marijuana. Immediato l'arresto.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog