martedì 21 febbraio 2017

Identificato cadavere donna Rimini

Si chiamava Maria Pace, aveva 42 anni ed era originaria di Potenza, la donna trovata priva di vita sulla sponda del fiume Marecchia nella mattinata di ieri. La donna era alloggiata in un residence di Rimini dove lavorava come addetta alle pulizie. È stata la titolare della struttura ricettiva a insospettirsi quando domenica in serata non l'ha vista rientrare e ha chiamato la polizia. Gli agenti le hanno mostrato la foto della donna trovata priva di vita e lei l'ha riconosciuta. La procura di Rimini ha disposto l'autopsia. E proprio in attesa dell'autopsia gli inquirenti non trascurano alcuna ipotesi sulle cause del decesso. (Ansa)

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog