sabato 26 novembre 2016

Sequestrato centro commerciale: l’inaugurazione era prevista per il 30/11

La Guardia di finanza di Foggia, in collaborazione con il Corpo forestale dello Stato, ha sequestrato il centro commerciale 'GrandApulia', la cui inaugurazione era prevista per mercoledì prossimo, 30 novembre, e l'intera area dell'ex zuccherificio Sfir, di circa 70 ettari, per discarica non autorizzata e lottizzazione abusiva.
I militari hanno eseguito un provvedimento di sequestro finalizzato alla confisca, emesso dal gip del Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura. L'ex zuccherificio Sfir, situato a ridosso del torrente Cervaro, è in fase di riconversione e di proprietà della Finsud srl, società del Gruppo Sarni. Gli inquirenti, che si sono avvalsi di due consulenze tecniche, avrebbero appurato l'omessa bonifica del sito industriale e la creazione di una discarica abusiva di rifiuti speciali, nonché "una imponente lottizzazione abusiva a fini edificatori commerciali a partire dal 2010" da parte della Finsud.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog