martedì 30 agosto 2016

Controlli a Lavello (Pz): dai domiciliari al carcere

Nonostante fosse agli arresti domiciliari, era in giro di notte per le vie di Lavello. Alla vista di una pattuglia di carabinieri, ha cercato di allontanarsi a bordo della propria automobile ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento ed arrestato. E’ stato anche denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi alla verifica del tasso alcolemico. L’arresto è avvenuto nell’ambito di controlli che la compagnia di Lavello ha intensificato sul territorio per la prevenzione di reati.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog