lunedì 11 luglio 2016

Scommesse abusive: sequestro a Potenza

Computer, maxi schermi, stampanti e altri apparecchi sono stati sequestrati dalla Polizia in un ricevitoria del centro di Potenza dove avvenire una raccolta abusiva di scommesse su eventi sportivi per conto di un bookmaker di Malta che non ha i documenti necessari ad operare in Italia. Il valore delle apparecchiature sequestrate è di oltre diecimila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog