venerdì 6 maggio 2016

Prostituzione a Potenza: un divieto di dimora

Insieme alla compagna, ha tentato di farsi consegnare 50 euro al giorno da una donna straniera "per poter liberamente esercitare" l'attività di prostituzione a Potenza: nei confronti di un cittadino di origine romena di 27 anni, il gip del capoluogo lucano ha emesso un'ordinanza, emessa dalla Squadra mobile della Questura, di divieto di dimora nel territorio di Potenza. Alla sua compagna è stato invece notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari. L'estorsione non si è concretizzata perché la donna si è opposta e ha denunciato l'uomo e la sua compagna alla Polizia, che ha così avviato le indagini.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog