sabato 19 marzo 2016

Militare precipato da elicottero nei cieli di Manduria (Ta): 7 indagati

Sono sette gli indagati – tra ufficiali e sottufficiali della Marina militare – per cooperazione in omicidio colposo nell’ambito dell’inchiesta condotta dal pm della procura di Taranto Ida Perrone per la morte di Alessandro Schettini, il sottocapo della Marina di 32 anni, originario di Ostuni (Brindisi), morto durante un’esercitazione in volo martedì scorso nella zona dell’ex aeroporto militare tra Manduria (Taranto) e Oria (Brindisi). Sono indagati quattro membri dell’equipaggio e tre militari che effettuarono l’ultima ispezione sul verricello. Ieri pomeriggio il medico legale Biagio Solarino del Policlinico di Bari ha effettuato l’autopsia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog