venerdì 13 novembre 2015

Settore alimentare: attivo unitario di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil

Oggi a Potenza, attivo unitario di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil sulla trattativa in corso con Federalimentare per il rinnovo del contratto nazionale del settore alimentare, un contratto che interessa in Basilicata circa 3.500 addetti. I segretari generali delle tre sigle sindacali - Antonio Lapadula, Vincezo Esposito e Gerardo Nardiello - informeranno i lavoratori sul difficile negoziato in corso con la controparte datoriale in vista della ripresa del confronto il 19 novembre. Il punto di maggiore frizione è al momento la questione salariale. 
L’auspicio per Lapadula, Esposito e Nardiello - è che Federalimentare si convinca che la produttività delle aziende si difende valorizzando il lavoro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog