sabato 27 giugno 2015

Vaccaro (Uil Basilicata) su Jobs Act e disabilità

Siamo molto preoccupati per i contenuti del Jobs Act relativi al capitolo Disabilità e lavoro. A sostenerlo il segretario della Uil Basilicata, Carmine Vaccaro. "Con le modifiche apportate alla precedente disciplina - continua Vaccaro- c’è il rischio che si accrescano le attuali disparità". Per Vaccaro "era necessario che la precedente legge andasse migliorata e adeguata alle rinnovate criticità, potenziando l’aspetto che l’aveva resa sovente disattesa: l’inefficacia dei controlli e delle sanzioni. Questione ignorata dal Governo che, invece, ha optato per percorsi imperniati su labili incentivi: una soluzione, a nostro parere, non idonea. Inoltre, auspicavamo il recepimento pieno delle indicazioni e delle proposte connesse alle linee di intervento del ‘Piano d’azione biennale per la promozione dei diritti e l'integrazione delle persone con disabilità’, che invece non è stato accolto in taluni passaggi nevralgici".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog