martedì 16 giugno 2015

Fecondazione assistita: a Coversano (Ba) la commissione d'inchiesta

Sono al lavoro da ieri mattina nell'ospedale di Conversano (Bari) gli ispettori del Ministero della Salute inviati dal ministro Beatrice Lorenzin nell'ambito di un'indagine amministrativa sul decesso di Arianna Acrivoulis, la 38enne di Bitritto morta il 10 giungo scorso nell'ospedale di Conversano (Bari) dopo un intervento di fecondazione assistita. La commissione lavorerà per alcuni giorni sulla documentazione clinica acquisita in ospedale e ascoltando il personale sanitario. La task force, è composta da sette membri nominati dal ministro, carabinieri del Nas e da due medici baresi. Al termine dell'ispezione sarà depositata una relazione al ministro Lorenzin e all'Unità di crisi permanente costituita al Ministero.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog