venerdì 15 maggio 2015

Venosa (Pz): sequestrati prodotti non sicuri

Duecentotrentotto prodotti "non conformi alla normativa vigente e potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatore" sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in un negozio di Venosa gestito da una donna di nazionalità cinese. Si tratta di apparecchiature elettromedicali e prodotti alimentari per animali. La merce sequestrata ha un valore di circa 1.500 euro: le sanzioni, che saranno decise dalla Camera di commercio, potrebbero arrivare a oltre 40 mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog