mercoledì 13 maggio 2015

Rimborsi: in Basilicata danno erariale per 540mila euro

La Guardia di Finanza di Potenza ha segnalato alla Procura regionale della Basilicata della Corte dei Conti un danno erariale per oltre 540.000 euro. Sono stati segnalati alla Procura 32 tra assessori e consiglieri della IX Legislatura della Regione Basilicata. Le indagini, che si sono svolte con l’acquisizione di specifica documentazione, l'esame normativo, la disamina dei costi riguardanti le cifre rimborsate ai consiglieri, nell’ambito delle spese di rappresentanza, a titolo di “vitto, consumazioni e prestazioni alberghiere”, hanno consentito di evidenziare numerose anomalie.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog