sabato 7 marzo 2015

Il maltempo in Basilicata, criticità moderata anche per bacini idrografici

Breve tregua oggi sul potentino dove ieri si sono registrate precipitazioni sparse con abbondanti nevicate fino a quote collinari sulle regioni centrali ma anche forti venti. Diversi i disagi.  In numerose contrade per tutta la giornata di ieri non c’è stata energia elettrica. La Protezione Civile ha diramato anche un avviso di rischio idraulico diffuso, con un livello di criticità "moderata" (codice arancione), per i bacini dell'Ofanto, del Basento-Bradano e dell'Agri-Sinni. Gli enti locali e i sindaci sono stati invitati a "predisporre tempestive misure di prevenzione". I disagi creati dalla neve stavano per avere risvolti drammatici a San Cataldo di Bella. Nella frazione, senza energia elettrica, è stata segnalata la presenza di uomo in coma vegetativo da due anni, attaccato ai macchinari che avrebbero avuto un’autonomia di circa 5 ore. Necessario e decisivo l’intervento di Enel, vigili del fuoco e 118 che sono riusciti a portare la corrente a casa e a salvare la vita all’uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog