sabato 24 gennaio 2015

Tito (Pz). Ai domiciliari per stalking si barrica in casa

A Tito (Pz) ieri mattina hanno eseguito un controllo di routine a casa di un uomo sottoposto ai domiciliari per il reato di stalking e lo hanno trovato barricato nell’appartamento. Ha aperto la porta soltanto il tempo di mostrare la lama di un coltello che si era puntato alla gola. Sul posto si è reso necessario l’intervento di diverse pattuglie di carabinieri, una squadra dei vigili del fuoco e un'ambulanza.
L'uomo è rimasto barricato in casa fino a quando sono intervenuti gli uomini della Digos che hanno tentato di farlo ragionare. Alla fine è stato trasportato al San Carlo, dove è attulmente piantonato dai carabinieri.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog