sabato 6 dicembre 2014

Filitti (Smi) su aggressione primario Pronto soccorso

Sull’episodio dei giorni scorsi a Policoro (Mt) dove, il primario del Pronto Soccorso è stato aggredito tanto da riportare fratture in più parti del corpo è intervenuto il Segretario Regionale del Sindacato Medici Italiani, Vincenzo Filitti, stigmatizzando questo ennesimo episodio di violenza che non trova nessuna giustificazione.
Per Filitti "è necessario che la Magistratura faccia piena luce sulla vicenda e, qualora dovessero emergere responsabilità del collega che ha istigato alla violenza, l’Ordine dei Medici di Matera e l’ASM devono senza indugio prendere provvedimenti esemplari."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog