martedì 2 dicembre 2014

Dissequestati terrazzo e sottotetto SS Trinità

La Procura della Repubblica di Salerno ha disposto il dissequestro del terrazzo e del sottotetto della Santissima Trinità di Potenza dove il 17 marzo 2010 fu trovato il cadavere di Elisa Claps, la studentessa 16enne scomparsa il 12 settembre 1993, uccisa da Danilo Restivo, condannato a 30anni di reclusione con sentenza irrevocabile. La notizia del dissequestro dei due locali è stata divulgata dall’Ufficio comunicazioni dell’Arcidiocesi di Potenza. Non si sa ancora nulla sulla loro destinazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog