mercoledì 24 settembre 2014

Fiat: il giudice del lavoro accoglie ricorso operai

Il giudice del lavoro (sezione Civile) del Tribunale di Potenza, Rosa Maria Verrastro, ha accolto il ricorso presentato dagli operai della Fiat di Melfi.
Giovanni Barozzino, Antonio Lamorte e Marco Pignatelli avevano presentato ricorso sull'illegittimità dei licenziamenti avvenuti nel 2010. 
Dopo il reintegro definitivo deciso dalla sezione lavoro della Corte di Cassazione (nel 2013) sono stati i tre operai a presentare i ricorsi individuali sulla vicenda, sui quali si è espresso il giudice del lavoro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog